ALEPPO è una città turca irredenta

PENSIERO NAZI MASSIMALISTA REGIME GENDER BILDENBERG TECNOCRAZIA di usura istituzionale FMI FED BCE BM ] [ Scozia: albergo di lusso punito per “omofobia”. Rodolfo de Mattei. PUBBLICATO IL: 2 novembre 2016. Dalla Scozia arriva un nuovo caso di “gender diktat”. Come riportano diversi quotidiani britannici, “The Marcliffe Hotel”, un prestigioso albergo di lusso di Aberdeen è stato infatti declassato con la revoca delle 5 stelle e “oscurato” sul sito ufficiale del turismo scozzese, per via di alcune dichiarazioni ritenute “omofobe”, rilasciate dal proprietario Stewart Spence, nel corso di una serata di beneficienza organizzata presso il suo hotel dall’Hospitality Industry Trust Scotland (HIT), una charity impegnata nella promozione dell’industria dell’ospitalità nel paese.
I FATTI
Come si è arrivati a questa ennesima “epurazione LGBT”? Tutto nasce dalla denuncia di un ospite presente ad una speciale serata, lo scorso 20 ottobre, intitolata “The Hit Grampian Dinner” organizzata dall’HIT, avente come protagonista lo stesso titolare del Marcliffe Hotel Stewart Spence.

TONI GOLIARDICI
Spence, che non è giovanissimo, in realtà non voleva offendere proprio nessuno. Semplicemente, per scaldare il pubblico ha commesso l’imperdonabile errore di utilizzare i toni goliardici di una volta, non rendendosi conto che, ahinoi, i tempi oggi sono cambiati e certe battute non si possono più fare, pena l’immediata radiazione con annessa gogna mediatica. A nulla sono bastate le immediate scuse di Mr. Spence che, non appena resosi conto della mala parata, si è precipitato a chiedere ammenda “senza riserve” per i suoi “inopportuni” commenti, cercando di illustrare in una e-mail i motivi della propria innocenza: “Non so cosa ho detto, speravo di raccogliere risate parlando come si faceva negli anni ’70, ma non sono stato capito. The Marcliffe è un luogo inclusivo sia per il personale che per i clienti. Diamo il benvenuto a tutti, indipendentemente dal loro orientamento sessuale. (…) Mi dispiace davvero di quanto successo”.

ESCLUSIONE DA VISITSCOTLAND.COM
Ma la frittata oramai era stata fatta. VisitScotland, l’ente che premia gli alberghi scozzesi assegnando le classificazioni a stelle, nel frattempo aveva infatti già provveduto a depennare il Marcliffe dal suo sito, facendo sapere che la struttura alberghiera rimarrà esclusa fino a quando non darà prova, per iscritto, di essere un hotel perfettamente “allineato” in fatto di “non-discriminazione”.
L’ufficio del turismo scozzese ha motivato la propria decisione ricordando come tutti i membri del sistema di Quality Assurance (QA) siano rigorosamente tenuti ad osservare appieno le norme di “equality”.
A tale proposito, un portavoce di VisitScotland ha ulteriormente chiarito il concetto, spiegando:
“VisitScotland sta esaminando la questione dandogli la massima priorità e nel frattempo, abbiamo sospeso l’appartenenza del Marcliffe al QA e la visualizzazione dell’hotel su VisitScotland.com.
Abbiamo avvisato l’hotel che la loro appartenenza come QA e la presenza sul sito è sospesa fino a quando non avremo ricevuto una dichiarazione scritta con la quale si attesta che essi non operano alcuna politica discriminatoria nei confronti del personale e  dei clienti e che essi comprando appieno i requisiti di una legislazione appropriata”.
Per aiutare l’Hotel ad accelerare la sua procedura di riammissione il portavoce del principale ente del turismo scozzese ha reso noto di aver anche consigliato al proprietario del Marcliffe Hotel di assumere un apposito team di esperti facenti parte di associazioni LGBT in grado di fornirgli tutto il supporto specialistico del caso:
“Abbiamo rimosso l’hotel dalla lista degli hotel disponibili sul sito web finché non avremo testimonianze scritte che assicurino che la direzione non porti avanti politiche discriminatorie con lo staff e con i clienti e che vengano quindi pienamente rispettate le leggi vigenti. Abbiamo anche consigliato loro di effettuare un corso e chiedere supporto a organizzazioni come Stonewall“.
Contro il Marcliffe Hotel e il suo “imprudente” proprietario si è prontamente schierata anche l’associazione benefica Hospitality Industry Trust Scotland che all’indomani dell’accaduto ha subito pubblicato una nota di condanna per prendere le distanza da quanto successo all'”Hit Grampian Dinner“.

PERSECUZIONE SPIETATA
La vicenda che ha come protagonista Stewart Spence e il suo Marcliffe Hotel è estremamente significativa di quello che è l’opprimente e ambiguo clima culturale nel quale siamo profondamente immersi.
La persecuzione mediatica di coloro che, seppur inconsapevolmente, osano contraddire il diktat etico globale è istantanea e spietata.

UNO STRANO CONCETTO DI TOLLERANZA
L’odierno paradigma culturale, in nome del “principio di non discriminazione”, pretende imporre urbi et orbi la propria visione relativista/nichilista che non ammette credi al di fuori del proprio. Si assiste così al curioso e ormai noto paradosso per il quale non è possibile affermare alcun pensiero o credere in alcun principio o valore che non sia il totalitario dogma dominante. O ti adegui o sei fuori.
https://www.osservatoriogender.it/scozia-albergo-di-lusso-punito-per-omofobia/
====================

Lago catrame affiora a ridosso abbazia, al confine nord della proprietà Ilva
Denuncia di Peacelink a Taranto
http://www.ansa.it/puglia/notizie/2016/11/05/catrame-a-ridosso-abbazia-al-confine-nord-della-proprieta-ilva_80bd2923-c29a-4ee9-a5d8-2f88e4586108.html
================
https://youtu.be/k2FVSpDq4Mg Un Sinodo sovversivo - Fpy 009 B 2 ITA [ dove è il modernismo eresia
=============

Sharia Dhimmi Schiavo AKBAR. quando la libertà può diventare un terrorista nel Regime Rothschild SALMAN Bildenberg la NATO! Spari ad aeroporto Ataturk, due arresti, Spari della polizia dopo che moto aveva forzato posto di blocco
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2016/11/06/spari-ad-aeroporto-ataturk-due-arresti_4557f889-fd77-41c3-a8de-dc4af0782d16.html

==========
Tu sei schiavo impuro dhimmi in Sharia Law: teologia sostituzione genocidio
io non ho ordinato ad ISRAELE di sporcarsi le mani nel genocidio sharia siriano portato avanti dai sunniti salafiti, e tanto meno io non ho ordinato di aiutare in nessun modo il terrorismo shariah al NURSA Saudita.. ecco perché l'attuale Governo Israeliano dovrà comparire davanti al mio tribunale: infatti, lui è il responsabile di vite di israeliani e di soldati siriani innocenti! ... israeliani sono andati in Siria ad addestrare Al NURSA!


Lorenzo Scarola · Teologia. Roberta Scapigliati NON bisogna essere faziosi fino a diventare dei corrotti! e se tu non sei un corrotto, vuoi scommettere? vediamo se sarà Hezbollah a sparare il prossimo colpo o se sarà Israele? Israele reagisce soltanto dopo avere subito una aggressione! ed è grave che ASSAD abbia rifornito Hezbollah di missili che sono stati portati in LIBANO.. e questo è l'unico motivo per cui i suoi depositi di missili sono stati colpiti! https://it.sputniknews.com/mondo/201611053590770-Russia-geopolitica-Medioriente-Libano-Assad/
===========
Sergio DIM UNITI PER LA DESTRA (Esteri): Cari amici vi propongo il discorso più importante di Donald Trump. Una chiara e forte denuncia della finanza speculativa globalizzata che, afferma, manipola i Clinton e la stampa. Ecco il testo tradotto in italiano da Riccardo Perrone e reperito sulla pagina Facebook di Magdi Cristiano Allam. Il nostro movimento è nato per sostituire un fallito e corrotto establishment politico con un nuovo governo controllato da voi, il popolo americano. L'establishment di Washington e i gruppi finanziari e di comunicazione che hanno fondato esistono per un'unica ragione: proteggere ed arricchire se stessi. L'establishment ha trilioni di dollari in gioco con queste elezioni. Coloro che controllano le leve del potere a Washington, e per gli interessi particolari globali, fanno accordi con queste persone che non hanno il vostro bene in mente. La nostra campagna rappresenta una reale ed esistenziale minaccia, come non hanno mai visto prima. Questa non è semplicemente una fra le tante elezioni: questo è un bivio nella storia della nostra civiltà, dove si deciderà se noi, il popolo, rivendicheremo il controllo sul nostro governo. L'establishment politico che sta cercando di fermarci, è lo stesso gruppo responsabile dei nostri disastrosi accordi commerciali, massiccia immigrazione illegale e politiche estere che hanno dissanguato il nostro Paese. L'establishment politico ha portato la distruzione delle nostre fabbriche e posti di lavoro, che sono andati in Messico, Cina e in altri paesi in tutto il mondo.
È una struttura di potere globale che è responsabile delle decisioni economiche che hanno depredato i nostri lavoratori, ripulito il nostro Paese della sua ricchezza, e messo quel denaro nelle tasche di un manipolo di grandi corporations ed entità politiche.
Questa è una lotta per la sopravvivenza della nostra Nazione, e questa sarà la nostra ultima chance per salvarla.
In questa elezione si deciderà se saremo un Paese libero o se avremo solo l'illusione della democrazia, ma saremo di fatto controllati da una élite di persone con interessi particolari che manipolano il sistema, e il nostro sistema è manipolato.
Questa è la realtà: voi lo sapete, loro lo sanno, io lo so, e credo che tutto il mondo lo sappia.
La macchina dei Clinton è al centro di questa struttura di potere: l'abbiamo visto di prima mano nei documenti di Wikileaks, nei quali Hillary Clinton incontra in segreto personaggi di banche internazionali per complottare sulla distruzione della nostra sovranità al fine di arricchire questi poteri finanziari globali, gli interessi particolari dei suoi amici e dei suoi donatori.
Con tutta franchezza, lei dovrebbe finire in galera! La più potente arma dispiegata dai Clinton sono i media, la stampa.
Qui dobbiamo fare chiarezza: i media del nostro Paese non si occupano più di giornalismo. Anche loro sono al servizio di interessi politici, e sono simili ai lobbisti ed alle entità finanziarie con un definito programma politico. E quel programma non è per voi: è per loro stessi. Chiunque sfidi il loro controllo è tacciato di sessismo, razzismo, xenofobia.
Loro mentono, mentono, mentono e fanno anche peggio: faranno tutto quanto necessario per raggiungere i loro scopi.
I Clinton sono dei criminali: ricordatevelo bene. È tutto ben documentato e l'establishment che li protegge si impegna a coprire fortemente le diffuse attività criminali al Dipartimento di Stato e alla Fondazione Clinton con lo scopo di mantenere i Clinton al potere. Hanno gettato ogni tipo di menzogna su di me, sulla mia famiglia e sulle persone a me care. Non si sono fermati davanti a niente per fermarmi. Ciò nonostante, mi sacrifico per voi volentieri, incassando tutto ciò.
Lo faccio per il nostro movimento, affinché noi potremo riprenderci il nostro Paese.
Sapevo che questo giorno sarebbe arrivato: era solo questione di tempo.
E sapevo che il popolo americano si sarebbe ribellato, votando per il futuro che merita.
L'unica cosa che può fermare questa macchina corrotta sei tu.
L'unica forza abbastanza forte per salvare il nostro Paese, siamo noi.
L'unico popolo abbastanza coraggioso per cacciare questo establishment corrotto siete voi, il popolo americano.
La nostra grande civiltà deve fare i conti con se stessa.
Non avevo bisogno di scendere in campo, credetemi. Ho costruito una grande azienda e ho avuto una vita straordinaria.
Avrei potuto godere dei frutti e dei privilegi di anni di successi imprenditoriali e delle aziende che ho creato per me e per la mia famiglia, invece di sottopormi a questo spettacolo orripilante di bugie, inganni, aggressioni indegne, chi l'avrebbe mai immaginato...
Lo sto facendo perché il mio Paese mi ha dato così tanto che mi sento tanto forte per restituire ciò che ho avuto al Paese che amo.
Lo sto facendo per i cittadini e per il movimento, ci riprenderemo questo Paese per voi, e renderemo l'America grande di nuovo!
=================

leviatano La traslitterazione di una parola ebraica, di incerto significato. In Sal 104:26 è chiaramente un (grande) animale del mare. È usata in senso metaforico di nazioni o re potenti in Sal 74:14 (Egitto), Is 27:1 (Assiria e Babilonia) e Ez 29:3-5 (Egitto). Nel brano di Ezechiele, la descrizione è chiaramente di un coccodrillo, è la parola è così tradotta in alcune versioni. Quelli che evocavano il leviatano Giob 3:8 erano quelli che (secondo la mitologia antica) chiamavano un drago per creare un'eclissi. Il leviatano è anche descritto in Giob 41, dove sembra di essere di nuovo un coccodrillo - ma come Sal 104:26, la caratteristica più importante è che anche questo animale potente è stato creato da Dio. Un'interpretazione alternativa è che il leviatano era un mostro mitologico.

Il leviatano (in ebraico: לִוְיָתָן  , livyatan; in ebraico tiberiense anche liwyāṯān suscita istintivo terrore nelle creature perché è la manifestazione dell'IRA di Dio JHWH, una misura estrema contro mali estremi: le chiese massoniche che hanno incubato il satanismo nel Regime Bildenberg Rothschild il Fariseo Faraone demonio usuraio: DEMO PLUTO GIUDAICO MASSONE!
Leviathan UNIUS REI
Leviathan UNIUS REI3 minuti fa
[Giobbe Capitolo 3  8] La maledicano quelli che imprecano al giorno che sono pronti a evocare Leviatan.
Leviathan UNIUS REI
Leviathan UNIUS REI1 settimana fa
i am UNIUS REI universal brotherhood ] una volta, noi avevamo il FARAONE, ma, oggi noi abbiamo un FARISEO ROTHSCHILD SpA FMI BM e la sua troia ALLAH shariah SALMAN: questi sono la SINAGOGA di 322 SATANA IL GUFO NWO [ questi hanno realizzato ogni guerra mondiale ed ogni malvagità che si è diffusa per il pianeta, questi sono un MALE MALEFICO! ... quindi io ho deciso di colpire e di fare ammalare tutti i miei nemici . infatti, Isaia 6,9-10 dice: "guardino si, ma non vedano, ascoltano si, ma non comprendano, perché non si convertano e venga loro perdonato ". CIOÈ, Gesù di Betlemme NON VUOLE che islamici e FARISEI SIANO PERDONATI! poi, un altra traduzione dice "e non vengano guariti" .. ecco perché io ho deciso di farli tutti ammalare! [ ADESSO tutti i nemici di UNIUS REI: voi da un cimitero devono uscire e da un altro cimitero devono entrare: DEFINITIVAMENTE! AMEN + ALLELUIA. In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni. vivi o morti! ecco perché voi da un cimitero dovete uscire e in unaltro cimitero dovete entrare: DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF!
Leviathan UNIUS REI
Leviathan UNIUS REI2 settimane fa
SALMAN BOIA SHARIAH ] poiché, Dio JHWH holy, lui il SANTO, LUI ha deciso che si potranno salvare soltanto quelli che abbracciano la croce del martirio di Cristo.. poi, io mi chiedo, 1. quanti pochi cristiani martiri si salveranno? 2. ED IO MI SALVERÒ? 3. e TUTTI GLI ALTRI? ] ANSWER [ NOI SIAMO LA MERDA!

my ISRAEL ] i Bildenberg UNESCO Trilaterale 666 Spa FMI: e tutti i loro SODOMITICI culto, pelosi Darwin gender, CON i loro alleati OCI SHARIA ONU, poligami e pedofili culto Maometto: un solo anticristo: della Sinagoga Rothschild e Salman, tutte le bestie di satana farisei salafiti massoni shariah talmud, Regime Massonico e tecnocratico Bildenberg la usura SpA FED BCE, ecc.. ecc... loro credono di avere ragione, soltanto, perché, loro sanno urlare molto forte! lol. quindi, le scimmie urlatrici sono i maestri, sommi sacerdoti: in mezzo a loro! Dopotutto, se loro avessero un argomento valido, uno straccio di ragione? poi, verrebbero sulla pagina di https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion a farmi zittire! .. ed invece, sarò io a farli zittire definitivamente, perché di ascoltare tutto questo chiasso? io sto perdendo la pazienza!
Leviathan UNIUS REI
Leviathan UNIUS REI3 mesi fa
kingIsraelUniusREI : ] ANSWER [ ma questo termine di "confederazione" come e dove nasce? io non vorrei che tu scambiassi gli angeli con eventuali alieni, i quali come spiriti ribelli più o meno incarnati OGM, possono interloquire con noi (esoterismo), mentre gli angeli fedeli a dio, anche per evitare ogni equivoco non lo farebbero mai o quasi mai!
Magic Oblivion +allGiacintoAuriti ]said [ no io mi riferisco alle 10 legioni di angeli di cui ha parlato GESU... sicuramente sono molte molte di piu ma basterebbero anche solo queste, sono queste legioni la CONFEDERAZIONE, sono comandate da s. Michele Arcangelo che assieme agli altri 7 arcangeli costituisce il vertice di comando sotto la guida del Cristo e del Padre sopra di LUI... ma tu sei libero di pensare che non sia cosi, questo non è un problema mio.. il mio compito è INFORMARE non CONVINCERE... in ogni caso tutto cio che scrivo non ha nessuna importanza, una sola cosa conta, fare per bene i COMPITI che ci sono stati assegnati 2000 anni fa.. tra poco il Maestro RITORNA per correggerli, e allora se ne vedranno delle belle perche qui nessuno lo aspetta, esattamente come LUI stesso ci aveva profetizzato...
Leviathan UNIUS REI
Leviathan UNIUS REI6 mesi fa
#GOVERNI ] [ tutta la vostra diplomazia non vi salverà dalla Guerra MONDIALE! l'unica soluzione è la mia monarchia mondiale!
Leviathan UNIUS REI
Leviathan UNIUS REI6 mesi fa
ovviamente, non c'è un solo valido motivo per crederlo! È TUTTA PROPAGANDA! Per 21% cittadini Usa, Mosca è “minaccia molto grave”
Leviathan UNIUS REI
Leviathan UNIUS REI6 mesi fa
chi non riconosce Unius REI dovrà affrontare l'IRA di JHWH ] horror sharia SpA FED NWO CIA 666 Gmos Talmud Agenda: E la disintegrazione della CIVILTÀ EBRAICO CRISTIANA! [ In questi giorni cade il tragico anniversario. Dall’estate del 2013 non si hanno più notizie certe del gesuita sequestrato in Siria. RICCARDO CRISTIANO [ ROMA ] “La sua assenza è molto dolorosa perché Paolo è un uomo molto colto, che ha dato tutta la sua vita al servizio del dialogo e della pace; ha difeso i diritti dell’uomo in questa regione martoriata”; il patriarca caldeo, Louis Sako, lo ha ricordato così molto prima che i giorni del suo silenzio divenissero mille. Ma che senso ha oggi, non tanto per noi, quanto per i siriani, ricordarsi di padre Dall’Oglio? La vicenda di questo gesuita italiano è oggettivamente connessa a quella dei due vescovi, il siro ortodosso Mar Gregorios Yohanna Ibrahim e il greco ortodosso Boulos Yazigi, rapiti in Siria il 22 aprile 2013, quindi ancor prima di lui. E non a caso proprio domenica scorsa papa Francesco è tornato a chiederne la liberazione. Tre sequestri drammatici, come drammatici sono quelli dei tantissimi siriani rapiti o inghiottiti nel buio siriano, da anni. Forse è questo il motivo per cui vale la pena per i siriani ricordarsi del pastore che si è fatto fino in fondo uno di loro. Qualche giorno prima di quel 29 luglio del 2013 padre Paolo, pur sapendo che il recente decreto di espulsione ne faceva un osservato speciale, non ha potuto sottrarsi all’urgenza di restare fedele alla sua missione di stare accanto ai siriani. Una scelta fatta con naturalezza e consapevolezza, tanto che ad alcuni amici in quei giorni scrisse sotto forma di inciso: “Se potete ricordatemi nelle vostre preghiere”. Chissà cosa hanno capito: lui invece aveva capito tutto. Non tanto il rischio per sé, che metteva in conto, ma per tutti i siriani che ancora cercavano un modello di vita democratica nella cittadina di Raqqa dove andò, e che di lì a breve cadde nelle mani dell’ISIS, aprendo un nuovo tremendo scenario. Molti ne furono sorpresi; non lui, credo. La Chiesa in uscita, l’inclusività e il governo dal basso. Entrò dalla Turchia, dove, ha raccontato Michel Weiss sul “Daily Beast”, incontrava regolarmente una rifugiata siriana, cristiana di rito ortodosso, Hind Aboud Kabauat: “Mi diceva sempre: “Hind, non possiamo starcene seduti a casa a fare le nostre lezioni. Dobbiamo andare incontro alla gente. Perché questo è il significato di libertà e democrazia, “dalla gente alla gente”. Questo è esattamente ciò che Gesù vuole e ciò che Gesù faceva. Non se n’è rimasto seduto a casa sua”.” Con lei dunque era solito parlare di Chiesa in uscita e giunto al confine turco-siriano, a Gazantiep, rilasciò a un giovane giornalista siriano, Rami Jarrah, un’intervista, che è riapparsa solo recentemente sul web. Lì dentro, forse, c’era il cuore di questa visione in uscita: “Cari amici siriani, - si leggeva nell’intervista - se ciascuno di noi chiude la mente e crede che le cose andranno come vuole, resterà deluso: procedendo così le cose andrebbero come vuole il diavolo, noi tutti perderemmo il Paese e ciascuno perderebbe l’altro. Cari miei, pensiamo invece a cosa fare per mettere il paese sulla strada della comprensione, della convivenza, della fratellanza, della democrazia matura.” Partiva di qui, dallo sforzo di porre termine alle derive tiranniche comprendendo che esse vengono facilitate dalla paura dell’altro e quindi invitando a scegliere un metodo razionale e scoprire così in ogni comunità non più un pericolo, ma un reciproco arricchimento: “L’unità nazionale che abbiamo avuto era calata dall’alto, come nello stato napoleonico. Questo è il passato, che non funziona più: ora vogliamo un’unità che parta dal basso, dalla volontà dei cittadini, e quindi foriera di buoni rapporti con tutti i nostri vicini: i turcomanni porteranno rapporti privilegiati con la Turchia, i curdi ed i drusi con i loro fratelli della regione, gli sciiti ci porteranno relazioni privilegiate con gli sciiti del sud del Libano, dell’Iraq e dell’Iran. Perché no? Ognuno di noi ha la sua appartenenza, io sono cattolico e appartengo a Roma, che problema c’è in questo? E se l’altro è cristiano ortodosso avrà e porterà rapporti privilegiati con Istanbul, la Grecia e la Russia.” La democrazia in contesti feriti e complessi si raggiunge con l’inclusività; sembra questo il vero messaggio del gesuita convinto dell’urgenza di un governo dal basso. Un’idea “candida”? Ma qual è l’alternativa al “candore”? Non a caso l’intervista procede così: “Dobbiamo mettere tutte queste appartenenze in un quadro di comprensione umana caratterizzata dalla religiosità. Alcuni di noi dicono che “la religione è di Dio e la patria è di tutti”. Alcuni non amano questa frase di Fares al-Khoury (padre dell’indipendenza siriana, nda). Pensano che la patria non può appartenere a tutti se non lasciamo Dio fuori dalla porta. Non rifiuto questo detto che piace a tanti siriani, cristiani e musulmani, ma voglio un paese plurale e armonioso, dove regni la religiosità, cioè dove le persone si amano perché essere umani, creature di Dio, quindi con diritti, dignità e il meritato rispetto. Religiosità significa guardarsi come Dio guarda le sue creature. Torno così all’ottimismo e alla voglia di costruire la Siria come la desideriamo: parlamentare, presidenziale, federale, unita come prima o con più autonomie regionali … la costruiremmo come vorremo!”. Diritti e dignità, cioè comune “cittadinanza”.
** Il punto cruciale: la cittadinanza *** Arrivato a Raqqa ci fu il “solito” bagno di folla, ripreso da tanti. In quell’occasione esplicitò i suoi obiettivi: “Sono venuto spinto dalla tristezza per il sequestro del mio amico Ahmad al-Hajj Saleh, il quale mi ha riservato un’accoglienza abramitica a Tall Abiad quando sono passato di lì a febbraio. […] Sono venuto a chiedere ai siriani, a ricordare ai siriani, a chiedere a me stesso: insomma ragazzi, facciamo qualcosa per rappacificarci e porre avanti l’obiettivo giusto, quello di ottenere la libertà per tutti i siriani. E conservarla!” Forse andò a cena da una sua cara amica, la musulmana Suad Nufal, e forse uscirono insieme, visto che lei era abituata ad andare dopo cena davanti alla sede locale del’ISIS: si metteva lì, indossando pantaloni scuri, per affermare i suoi diritti di essere umano.
Hind, Rami, Suad: sono alcuni volti della Siria di padre Paolo, il gesuita che ha come bussola la cittadinanza, seguendo la Lettera a Diogneto: “I cristiani non si differenziano dagli altri uomini né per territorio, né per il modo di parlare, né per la foggia dei loro vestiti. Infatti non abitano in città particolari, non usano qualche strano linguaggio, e non adottano uno speciale modo di vivere.” ++++ Parla la sorella, Francesca ++++ Il sequestro da parte dei miliziani dell’ISIS, mai rivendicato, ha dato inizio a una ridda di illazioni, che hanno acuito il dolore. La sorella, Francesca Dall’Oglio: “Questi 1000 giorni di incertezza e di angoscia per la sorte di Paolo, con un terribile stillicidio di notizie contrastanti, sono molto duri per tutti noi. Sono anche giorni accompagnati dalla certezza che per Paolo, coerentemente alla “chiamata” ricevuta, quello fosse il posto in cui doveva stare: accanto al popolo siriano tanto martoriato e da lui tanto amato, pastore per le sue pecore. Mi tornano allora in mente tutte le strade che aveva tentato di percorrere per favorire una sensibilità sul disastro che stava avvenendo in Siria e su ciò che forse era ancora possibile fare. Chissà, forse quelle strade intraviste allora, nel loro fondamento per il dialogo, possono forse essere la chiave di lettura per … guardare oltre. Oggi avverto che il suo era un linguaggio profetico, sempre accompagnato dalla fiducia nel Signore nonostante le difficoltà e il dolore del contesto. Per noi, alcuni momenti sono stati intensi e pieni di speranza, abbiamo sentito il livello di sensibilità ed impegno per Paolo, come quella domenica a luglio scorso, in cui Papa Francesco chiese la sua liberazione parlando di lui come “stimato religioso”. E ancora nello stesso periodo ricordo l’accoglienza che ci offrì il Presidente Mattarella che ci ribadì l’impegno delle istituzioni italiane nel fare tutto il possibile per la sua liberazione; in quell’occasione, così come ora, abbiamo riposto con stima e fiducia nel Presidente Mattarella la nostra speranza.”... (La Stampa Mondo)
http://ninofezzacinereporter.blogspot.it/2016/04/paolo-dalloglio-mille-giorni-di-silenzio.html
Leviathan UNIUS REI
Leviathan UNIUS REI6 mesi fa
Abd al-Fattah al-Sisi, Presidente sharia Egitto è diventato il BOIA di SALMAN sharia in ARABIA SAUDITA, Abd al-Fattah al-Sisi Presidente dell'Egitto, non ha tradito soltanto l'EGITTO, lui ha tradito tutto il GENERE UMANO!
Leviathan UNIUS REI
Leviathan UNIUS REI6 mesi fa
EMOFILIA EMORROIDI OMOSESSUALI, ecc.. per favore non scherzate con l'INFERNO!
Leviathan UNIUS REI
Leviathan UNIUS REI6 mesi fa
shalom .. I do not want to abuse of a dear brother like you: because of my university education! 1. I have already said that: I do not defend any religion, and that is, I defend all religions against atheism? no: there is an agnostic atheism that I respect! but, I defend all religions only against the Masons Pharisees Satanists Darwin religion satanic theosophy GENDER to Sodom! This is the religion of Baal the Owl: the Bohemian Grove New World Order Talmud Kabbalah SpA Banks CENTRAL: high treason banking seigniorage!
2. Tobias, Maccabees books? Hebrew books are always be, edifying, are not an issue about the Revelation, do not contradict! translations can not all be the same because the languages are to be interpreted necessarily, but signifiato of words the content is realistic! that is, they do not say the wrong things! of course, the work of doing good translations? It must always be improved!

shalom .. io non voglio abusare di un fratello carissimo come te: a motivo della mia formazione universitaria! 1. io ho già premesso che: io non difendo nessuna religione, e che cioè, io difendo tutte le religioni contro l'ateismo? no: c'è un ateismo agnostico che io stimo! ma, io difendo tutte le religioni soltanto contro i massoni farisei satanisti Darwin religione teosofia satanica GENDER a Sodoma! Questa è la religione Baal il Gufo: al Bohemian GROVE del NWO Talmud Kabbalah SpA Banche CENTRALI: alto tradimento signoraggio bancario!
2. libri Tobia, Maccabei? sono sempre libri ebraici edificanti, non sono un problema circa la RIVELAZIONE? non contraddicono! le traduzioni non possono essere tutte uguali perché le lingue vanno interpretate necessariamente, tuttavia il signifiato delle parole il contenuto è realistico! cioè, non dicono cose sbagliate! ovviamente, il lavoro di fare ottime traduzioni? deve essere sempre migliorato!

kingIsraelUniusREI 07:21 No! This is false! there is no difference: both in translation and in interpretation of TANAKH! every Christian could study the Tanakh with Rabbi, this is very effectively! TANAKH, history, wisdom, the prophets and Old Testament of the Christians? same match! //answer / ‫יעקוב אינורס‬‎‎ 14:04 I guess you haven't carefully checked it very well... catholics added books Tobit, Macabees and changed hundreds of words to future tense... removing "Torah" and "Israel"... KJV a little closer... but still differs. There are thousands of different variants in Christian bibles but actually only one Tanakh. Immagino che non sono state accuratamente controllate molto bene ... i cattolici aggiunti libri Tobia, Maccabei e cambiato centinaia di parole al tempo futuro ... la rimozione "Torah" e "Israele" ... KJV un po 'più vicino ... ma ancora differs. There sono migliaia di diverse varianti in bibbie cristiane, ma in realtà solo una Tanakh ...
Leviathan UNIUS REI
Leviathan UNIUS REI6 mesi fa
02 apr 2016, Out Hebrew bible the Tanakh matches dead sea scrolls... shows how Vatican changed old testament...
Out Bibbia ebraica Tanakh corrisponde rotoli del Mar Morto ... mostra come Vaticano cambiato vecchio testamento ... ] ANSWER [ No! This is false! there is no difference: both in translation and in interpretation of TANAKH! every Christian could study the Tanakh with Rabbi, this is very effectively! TANAKH, history, wisdom, the prophets and Old Testament of the Christians? same match! no! questo è falso! non esiste nessuna differenza: sia nella traduzione, che nella interpretazione della TANAKH! ogni cristiano potrebbe studiare la Tanakh con un rabbino in modo efficace! TANAKH, storia sapienza, profeti: e antico Testamento dei Cristiani? coincidono!
Leviathan UNIUS REI
Leviathan UNIUS REI6 mesi fa
Why Jews Don't Believe in Jesus: Rabbi Yosef Mizrachi Pubblicato il 16 dic 2013. https://youtu.be/S1NhS2mhS4k I can not respond to this video because I have difficulty understanding spoken English! but, I believe that a fundamental reason why Jews can not believe in Jesus the Messiah born in Bethlehem, is because the theological responses of Israel, are policy responses (like all my answers) while Jesus brought a religious spiritual movement:  in all peoples, by the Spirit SANTO ... but that, this was not the need for Israel, that I must accomplish, because this is the time!

io non posso rispondere a questo video, perché ho difficoltà a comprendere inglese parlato! ma, io credo che un motivo fondamentale per cui ebrei non possono credere a Gesù Messia nato a Betlemme, è perché le risposte teologiche di Israele, sono risposte politiche ( le miei risposte) mentre Gesù ha portato un movimento spirituale religioso: infondendo in tutti i popoli lo Spirito SANTO... ma, non era questo il bisogno di ISRAELE, che io devo realizzare, perché questo è il tempo!
Leviathan UNIUS REI
Leviathan UNIUS REI6 mesi fa
https://en.m.wikipedia.org/wiki/Kaunas_pogrom  Kaunas pogrom .. Un autore sconosciuto (soprannominato il "Death Dealer") alla strage nel garage Lietūkis. Kaunas pogrom .. An unknown perpetrator (nicknamed the "Death Dealer") at the massacre in the Lietūkis garage. The Kaunas pogrom was a massacre of Jewish people living in Kaunas, Lithuania that took place on June 25–29, 1941 – the first days of the Operation Barbarossa and of Nazi occupation of Lithuania. The most infamous incident occurred in the Lietūkis garage, where several dozen Jewish men were publicly tortured and executed on June 27. After June, systematic executions took place at various forts of the Kaunas Fortress, especially the Seventh and Ninth Fort.[1]

Il pogrom di Kaunas è stato un massacro di ebrei che vivono a Kaunas, in Lituania che hanno avuto luogo in giugno 25-29, 1941 - i primi giorni della Operazione Barbarossa e di occupazione nazista della Lituania. L'incidente più infame si è verificato nel garage Lietūkis, dove diverse decine di uomini ebrei sono stati pubblicamente torturati e giustiziati il 27 giugno dopo il giugno, le esecuzioni sistematiche hanno avuto luogo in varie fortezze della Fortezza di Kaunas, in particolare il settimo e il nono Fort. [1]
Leviathan UNIUS REI
Leviathan UNIUS REI6 mesi fa
chi scrive i libri di storia nel Regime Bildenberg: nell'Era del satana massone: SpA FED NWO talmud kabbalah magia nera: può essere soltanto lo storico di un INFAME! Gay: Obama, Stonewall monumento nazionale.. Luogo di scontri con polizia ora simbolo campagne diritti omosex. E' tutto pronto per l'annuncio che dovrebbe arrivare in giugno, nel mese del Gay Pride. La rivolta nel bar e nel vicino Christopher Park scoppiò il 28 giugno 1969 quando i clienti dello Stonewall Inn ne ebbero abbastanza dell'ennesima irruzione condita da arresti da parte della polizia.
Nessuno Unius REI
Nessuno Unius REI1 settimana fa
Il blog è stato rimosso ] [ Spiacenti, il blog all'indirizzo
corano-talmud.blogspot.com  è stato rimosso. ] che poi è proprio questo il problema del NWO [ L'indirizzo non è disponibile per nuovi blog.
Leviathan UNIUS REI
Leviathan UNIUS REI6 mesi fa
#Salman #SAUDI ARABIA ] senza sovranità monetaria? non c'è nessuno che ti può salvare dall'inferno! non avere la sovranità monetaria è questo che ha fatto di tutti noi gli schiavi dei Farisei, delle vittime del loro male malefico: la stregoneria! VIENI DA ME, SUBITO! [ Rocco Carbone. Venerdì 13 Maggio avrà inizio la Settimana contro l'usura. Tutti i fautori e sostenitori della Proprietà popolare della moneta inaugureranno questa importante iniziativa a Sant' Eusanio del Sangro (Ch) Partecipa anche tu e invita chi potrebbe essere sensibile a questo tema. Grazie dell'attenzione. Il programma completo qui
http://www.simec.org/sim/ricorrenze/166-settimana-contro-l-usura-xv-edizione.html
Leviathan UNIUS REI
Leviathan UNIUS REI6 mesi fa (modificato)
chi non riconosce Unius REI dovrà affrontare l'IRA di JHWH ] [ dalla fondazione della SpA Banca di Inghilterra circa 1600d.C. tutto quello che il NWO dei massoni hanno fatto: è stato quello di distruggere la civiltà ebraico cristiana! Rivoluzione francese comunismo e Islam: tutto un nazismo massimalismo di regime dittatoriale senza libertà di coscienza! ] e se pensiamo che l'inciucio della Chiesa Cattolica nella Massoneria, ha permesso che i cristiani, almeno, in Occidente, non venissero più uccisi? pur dobbiamo apprezzare la sua strategia! [ Oggi, tutto è un ologramma: una finzione di realtà! perché i popoli (ed i loro Governi) hanno perso il controllo sulla sovranità, quindi, noi abbiamo la ideologia Darwin Gender del regime Bildenberg, ed abbiamo i salafati sauditi che hanno preso il controllo unitario della LEGA ARABA, ed è come se un cartone animato può uccidere il suo disegnatore: così i sauditi pensano di poter distruggere il NUOVO ORDINE MONDIALE che li ha creati!
Leviathan UNIUS REI
Leviathan UNIUS REI6 mesi fa
Erdogan contro i media: sharia Erdogan dove avere bevuto un bicchiere di petrolio Daesh ISIS sharia, chiude Sputnik ] 15.04.2016 [ In precedenza era stato riferito che il sito web di Sputnik era stato bloccato in Turchia nella notte di giovedì; mentre si cerca di collegarsi al sito, compare un messaggio relativo all'applicazione di misure amministrative da parte delle autorità. Il presidente della commissione Esteri della camera alta del Parlamento russo Konstantin Kosachev lega l'oscuramento del sito dell'agenzia Sputnik in Turchia con le dichiarazioni di Vladimir Putin durante la "Linea diretta" ed ha chiarito il suo pensiero affermando che Ankara teme che "i turchi conoscano la verità sull'atteggiamento dei russi nei loro confronti e nella Turchia in generale": http://it.sputniknews.com/caricature/20160415/2489898/erdogan-sputnik.html#ixzz466XP3XMi
Leviathan UNIUS REI
Leviathan UNIUS REI6 mesi fa
http://sptnkne.ws/bksF ] SOLTANTO SE ALLONTANA I PRAVY SECTOR, LE TRUPPE MOGHERINI MERKEL, E MERCENARI TURCHI DALLA LINEA CONFINE DI CONTATTO, SI, POTREBBE ESSERE CONCESSO! CIRCA SECESSIONE O FEDERAZIONE? QUESTO È LA RISULTANTE DI UN POSSIBILE ACCORDO TRA LE PARTI! [ Il presidente dell’Ucraina, Petro Poroshenko, ha firmato una legge che permette di prorogare a tempo indeterminato la moratoria sul pagamento dei debiti dello stato nei confronti della Russia. Ne parla il sito internet del parlamento ucraino.

Quando Erdogan ha detto: ""ALEPPO è una città turca irredenta!!"" poi, tutti i demoni infernali di Hitler sono entrati dentro di lui!



Padre Patrick McBride conduce i fedeli nella recita del Santo Rosario, prima dell'inizio della Santa Messa, sul prato davanti al Municipio di Oklahoma City (La statua della Madonna del nostro apostolato, che in questo video non si può vedere, è all'interno della tenda, in attesa di essere portata in processione all'interno del municipio)

Ha inizio la processione con la Statua della Madonna di Fatima del nostro apostolato mariano, il Centro di Fatima, prima che un sacerdote della FSSPX celebri una Messa Solenne come atto pubblico di riparazione. Oklahoma City, 15 agosto 2016.

Nefaste prese di potere– Parte III
Francesco attacca i Conventi di Clausura
di Christopher A. Ferrara
25 luglio 2016


Nella prima parte di questa mia serie di articoli ho parlato della creazione, da parte di Papa Francesco, di un comodo deus ex-machina capace per rimuovere qualsiasi vescovo scomodo. Si tratta del motu proprio secondo il quale qualsiasi vescovo può essere rimosso per qualunque motivo Papa Francesco ed i suoi collaboratori considerino sufficiente. è un atto che conferma, sul piano giuridico, una situazione che ha già visto nei fatti la rimozione forzata di ben sei vescovi conservatori (il più recente dei quali Aldo di Cillo Pagotto, Vescovo di Paraiba) per via di presunti scandali, non dimostrati, che non sono nulla in confronto alla corruzione endemica " e alle attività omosessuali " praticate in tante altre diocesi gestite da vescovi liberali. Francesco ha addirittura nominato direttore della Domus Sanctae Marthae un famigerato predatore sessuale, Monsignor Battista Ricca (famoso l’episodio in cui rimase chiuso per una notte intera in un ascensore di Montevideo assieme ad un giovanotto oggetto delle “sue attenzioni particolari”).



Leggi gli articoli precedenti

Continua a leggere…




Benvenuti sul sito del Centro di Fatima - Associazione Madonna di Fatima Onlus, interamente dedicato alla devozione al Cuore Immacolato di Maria e la diffusione del Messaggio di Fatima!






28 ottobre 2016


COMUNICATO STAMPA
La Fede Cattolica verrà difesa durante la commemorazione alla rivoluzione protestante avviata da Martin Lutero, alla quale parteciperà Papa Francesco


Mentre ci avviciniamo al 500° anniversario della rivoluzione promossa da Martin Lutero contro la chiesa Cattolica, Papa Francesco e i rappresentanti della Federazione Luterana Mondiale parteciperanno ad una liturgia congiunta all’interno della Cattedrale luterana di Lund, in Svezia, alla quale seguirà un incontro ecumenico nella vicina città di Malmoe. Quest’incontro, presieduto da Papa Francesco e da vari “vescovi” luterani, ha lo scopo esplicito di celebrare un evento che ha portato a secoli e secoli di spargimenti di sangue e, in ultima analisi, alla rottura dell’antica unità cristiana. Non possiamo non chiederci come mai si sia giunti a celebrare un evento del genere (che ha comportato il crollo stesso della civiltà occidentale) né come sia possibile che un Papa abbia deciso di parteciparvi con così tanta convinzione.



Leggi gli articoli precedenti

Continua a leggere…





Il Centro di Fatima a Oklahoma City
per difendere la Beata Vergine Maria!
15 Agosto 2016





Nell'occasione del Giorno dell'Assunzione di Maria, 15 agosto, un terribile insulto è stato profferto contro la Madre di Dio ad Oklahoma City, dove un gruppo satanico - la cosiddetta "chiesa di Ahriman" - ha condotto una messa nera durante la quale è stato compiuto un atto sacrilego intitolato "la distruzione di Maria". Diversi membri del nostro apostolato si sono prontamente recati ad Oklahoma City, portando con loro la Statua della Madonna Pellegrina, che è stata poi portata in processione alla Messa in riparazione celebrata dalla Fratellanza Sacerdotale di San Pio X. Brian McCall, un avvocato e conferenziere, spesso ospite delle nostre conferenze internazionali su Fatima, è stato intervistato dalla stampa, alla quale ha affermato che "un insulto pubblico all'onore e all'integrità di Maria Santissima non poteva che essere ribattuto da un atto pubblico di riparazione." E cosi è stato. Il nostro apostolato è pronto ad andare dovunque ed in ogni momento se c'è da difendere l'onore della Madonna e rispondere all'odio con l'amore di Nostro Signore Gesu Cristo e di Sua Madre, la Sempre Vergine Maria!


Ovviamente tutto questo ha un costo, e oltre alle vostre preghiere, se possibile aiutateci con una vostra donazione: anche un piccolo gesto può davvero fare la differenza! Grazie di cuore per la vostra generosità!




PIÙ VOTATI

In Svezia è boom di adolescenti "se...



Vescovo di Anversa denunciato alla...



Grande Fratello Vip: il pugile Clem...





Attacco hacker a George Soros: ecco...





Omosessuali violentano minorenne a...





Le ambigue dichiarazioni di Papa Fr...



Canale 5 e i film pro-trans in prim...







Il mondo omosessuale contro Manugue...


Il Primo Ministro dell’Irlanda del Nord Arlene Foster dice NO ai matrimoni gay
Nel Regno Unito è emergenza AIDS. 
La comunità LGBT+ è la più colpita.
Airbnb impone il diktat relativista alla sua community
“Razzista e omofobo”: è bufera sul Commissario UE Oettinger
Vescovo di Anversa denunciato alla Congregazione per il Clero
Educazione gay di massa.
 Lo vuole l’Unesco
In Svezia è boom di adolescenti “sessualmente incerti”
In libreria: Dalla sodomia all’omosessualità. Storia di una “normalizzazione”
Scozia: albergo di lusso punito per “omofobia”
C’erano una volta gli omosessuali.